VSB-Workshop in Schinznach

Kitora no do

Ecco l’articolo pubblicato su Bonsai kunst nr 78 sul workshop con ginepri sabina a Schinznach tenutosi lo scorso 23 aprile 2016

Traduzione commenti:

È la prima volta che mi trovo tra le mani dei sabina svizzeri, ho già lavorato con successo dei sabina italiani della Val d’Aosta come dei sabina spagnoli “rastrera”, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso della qualità di queste piante: hanno la vegetazione compatta e non pendula.

I materiali erano ben attecchiti e forti.

IMG_4336dis.jpgProgetto 1

Questo ginepro è stato impostanto in uno stile due tronchi in semi cascata (sokan han kengai)

Il tronco principale è quello più basso. Si dovrà lavorare in maniera che diventi più grosso il diametro del tronco; per questo motivo abbiamo mantenuto più vegetazione.

Sul tronco figlio si dovrà invece lavorare per contenerne la crescità e la vegetazione.

I bonsai con tronchi sottili “bunjin” devono essere molto essenziali e, con il tempo, acquisire…

View original post 415 more words

Advertisements

“Tassotto” work in progress-Pottura di giugno

Kitora no do

Il tasso è stato lasciato crescere liberamente per tutta la primavera, aiutato anche da un buon terriccio drenato e una buona concimazione. Non è stato pizzicato.

Il vigore della pianta perciò è al top.

A giugno quando la prima crescita vegetativa è matura, quando gli aghi diventano scuri, si procede alla potatura con le forbici. Con le forbici si equilibra il vigore di ogni singolo ramo.

Il primo ramo che deve ingrossare di spessore è stato cimato solo leggermente. L’apice e le zone forti suon state potate di più, tornando indietro anche sulla vegetazione vecchia.

Il tasso risponderà con una seconda vegetazione, anche arretrata.

View original post